LOST

Immaginate,
vi trovate su un’isola sperduta da qualche parte in un oceano non ben identificato. Sopravvissuti ad un incidente aereo.
L’isola è strana…..non sembrate caduti lì per caso.Sembra tutto legato a ciò che siete e a ciò che avete vissuto.
Un giorno trovate una botola……. è l’ingresso di un bunker.
All’interno c’è un tizio. Sembra un folle. E lì su quell’isola da molti anni. Ha un computer. Un modello degli anni 70.
Il computer è collegato ad un timer. Ogni 108 minuti lui deve digitare sulla tastiera un codice.
All’interno del bunker c’era una vecchia pellicola dove un tizio pregava chiunque fosse arrivato lì di digitare il codice.
Altrimenti sarebbe capitato…l’irreparabile.
E lui l’ha fatto per  tre lunghi anni…… non si è chiesto a cosa servisse, se fosse una bufala.Ha digitato il codice prima che i 108 minuti scadessero. Giorno e notte…..sempre la stessa sequela di numeri…
Improvvisamente lui scappa.
Siete soli nel bunker.
La tastiera è lì davanti a voi. Il timer scorre velocemente i minuti. Ne mancano 3. Inizia una sirena che ,secondo per secondo ,scandisce il tempo che rimane.
Non sapete cosa fare.
Il vostro lato razionale vi dice…..è tutto falso.Tutto impossibile. Era solo un pazzo a cui hanno tirato uno scherzo maligno. Non c’è nulla di irreparabile da evitare con quel maledetto codice.
Ma intanto la sirena accellera…..mancano meno di dieci secondi.
Nove….
Non legherò la mia vita ad una speranza.
Otto…
voglio essere razionale…
Sette
questa sirena mi fa scoppiare la testa….
Sei
e se fosse vero?
cinque
e come un atto di fede, credere in ciò che apparentemente non esiste ma che ti condizionerà tutta la vita….
quattro
Voglio continuare ad essere un uomo libero. Libero da qualunque condizionamento….
tre
ma non voglio pensare di morire e di non aver creduto…..
due
non so che fare…
uno
E’ il momento della scelta……tocca a te.
 
 
 
Annunci

8 pensieri su “LOST

  1. Penso che una persona riesca a rimanere razionale solo quando non è coinvolta in una data situazione. è difficile restare lucidi in situazioni d’ emergenza o di panico. se, malauguratamente, mi trovassi io al posto di quel povero tizio, digiterei quasi sicuramente il codice; 1) perchè non ce la farei ad accollarmi un tale peso, "l’ irreparabile"; 2) perchè, anche se non fosse vero, troverei il modo di passare il tempo e di occupare la mente, su quell’ isola sperduta; 3) perchè, così facendo, sarei ancora in grado di calcolare il tempo, di sapere in quale giorno, in quale mese e in quale anno sarei; 4) perchè non posso fuggire da quell’ isola! comunque non auguro a nessuno di trovarsi in suddetta situazione!!! ciao cuginetto

  2. Non sono mai stata molto razionale.. anzi.. sono piuttosto istintiva.. per cui la mia scelta… credo sia chiara.. digieterei il codice… Un sorriso..a presto.. Elisa

  3. La mia razionalità mi porta a dire che io non sarei mai arrivata a scoprire tutto cio’ perchè non sarei entrata nel bunker…!!!
    Non lo avevi previsto questo eh?
    🙂

  4. caliamoci pure in questa ambientazione da 2001 odissea nello spazio…
    bene, se il tipo scappa, vuol dire che non esplode nulla. Dopotutto anche lui è sull’isola e se ci tiene alla pelle non ci lascerebbe decidere del suo destino. L’inserimento del codice tra l’altro potrebbe sortire l’effetto contrario a quello che ci ha appena illustrato il matto e quindi potremmo fare anche la fine dei kamikaze. Io gli correrei dietro e gli direi che non è stato molto carino a non cedere al mio fascino, tanto più che non vede una donna da tre anni!
    baci

  5. prima di lasciare quel post avevo letto due volte, poi le tue parole e sono tornata a rileggere. effettivamente non c’è scritto da nessuna parte che esploderà qualcosa…sono sinceramente perplessa per l’ associazione mentale istintiva che ho fatto…mah!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...