Buona Pasqua

Dire Buona Pasqua è banale.
Spesso dire è così banale.
Sarebbe molto meglio che i pensieri, le emozioni, i sentimenti camminassero nudi fino alla meta avvolti solo dal calore del loro contenuto.
Spesso provi a rivestirli con le migliori parole avendo lo stesso effetto di una bella carta a fiori che racchiude un regalo fatto con il cuore. E quella che fa, la dannata carta, prende il sopravvento sul dono divenendo il centro dell’attenzione.
Io il regalo non lo incarto.
Me ne frego della sorpresa di quell’attimo in cui lei fa di tutto per trovare l’espressione più appropriata per colpirti con la sua fittizia sorpresa.
Io voglio la verità, non la mediazione.
Quindi se oggi trovate nella buca della posta a due passi dai vostri sentimenti, una sensazione bella e spontanea che vi farà pensare a me, ebbene sappiate che è il mio augurio di Pasqua fatto con il cuore.
Ambientalista ed ecologico perchè non spreca carta e fiato.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...