I silenzi e le assenze…

….credo di capire ma non riesco a comprendere fino in fondo il loro senso.  Lotto, sputo l’anima pur di non perdere ciò che reputo mi appartenga, ciò che penso sia ormai parte integrante del mio stesso essere.  Non  considero sporco ciò che non lo è. Nemmeno  penso che sia una sottrazione indebita . Avrei dato più valore e peso al sentimento e a quel punto il tempo sarebbe divenuta variabile secondaria. Quando un evento ha una portata enorme per la tua vita esso si dispone dentro di te in maniera totalizzante e non c’è urgenza che possa impedire il suo scorrere attraverso tutte le pieghe della propria persona. Una terra benedetta dal sole fa frutti per sempre. Anche se ciò comporta sacrificio e impegno. Non è l’asperità del terreno a decidere la fioritura ma lo sposalizio tra la volontà umana e l’accoglienza della terra. L’uomo ha terrazzato, seminato e reso fertile terre quasi verticali, ha sottratto dall’abbraccio del mare ettari di luoghi divenuti poi rigogliosi e fecondi. Che ne sarebbe stato di quei posti se la mano contadina si fosse fermata vinta dal dolore e dalla sofferenza? Non avrebbe costruito nulla di che. Si sarebbe accontentata di un orto piccino e non avrebbe visto i tulipani spuntare e lasciare la loro impronta per sempre. Per questo capisco ma non comprendo chi si nasconde, chi teme la portata degli eventi, chi si sottrae alla lotta che la vita porta in scena quotidianamente. Quando senti che sei parte di qualcosa per cui vale la pena vivere non è giusto tirarsi indietro. Per te, per gli altri, per quelli che ci sono e per quelli che non ci saranno mai. Per questo credo di capire ma non comprendo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...