Niente è circolare come sembra

Io non credo affatto che la vita possa assomigliare ad un moto circolare. E nemmeno ad un moto armonico.  La vita è piuttosto un moto curvo ad accellerazione variabile e i percorsi compiuti lasciano sempre il segno su quelli che verranno. Ne parlavo stamane con alcuni miei cari amici mentre passeggiavamo e ci raccontavamo di noi. Uno di loro, essendo al corrente del mio prossimo ritorno nella città delle acque, ha iniziato a propormi progetti e idee da sviluppare assieme. Quando gli ho detto che il mio ritorno è temporaneo e che Roma è la città in cui voglio continuare a vivere, mi ha guardato perplesso, quasi offeso da quel mio smarcamento repentino. C’è stato un attimo di silenzio, poi il discorso è scivolato sul calcio e sul Pocho che stasera ne fa due con il Bologna.  Prima di salutarci ed avviarci verso casa,  l’amico della proposta mi ha candidamento detto,  Antò, tu sei cambiato. Si, gli ho risposto, credo di essere una persona diversa, peggiore o migliore non lo so. Però ho imparato sulla mia pelle e su quella delle persone che amo che la circolarità della vita è una baggianata immane e che non si deve aver paura di guardare avanti consci di ciò che si è e di ciò che si sente. Mi ha sorriso ed è entrato nel primo bar e m’ha offerto un caffè dopo avermi abbracciato e detto che mi sarà sempre vicino. Sono stato davvero felice in quel momento

Annunci

Un pensiero su “Niente è circolare come sembra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...