Supereroi a Campomarino/ intro

A Campomarino l’estate scorre talmente lenta da sembrare immobile, come il volto di Wonder Black Mousse mentre attende la sua vendetta al tavolo della gelateria più sciccosa del paese. E’ lì che tutto è iniziato, che la sua vita si è trasformata ed è lì che tutto deve tornare a scorrere nel modo giusto, come il cioccolato fuso all’interno dei coni di Sandrino, bianco o nero che sia.

Stracciatella e crema di fichi, urla alla commessa un turista alto come un seggiolone mentre tenta di tenere a bada suo figlio settenne in crisi di astinenza da cono. Mezz’ora di fila per un gelato spazientirebbero anche Osho e la lentezza con cui la ragazza bruna sistema la crema sulla cialda aggredisce con un machete il suo sistema nervoso, ferendolo gravemente ma lasciandogli un ultimo alito d’aria che, passando dai polmoni alla laringe, si trasforma in un querulo Grazie mille.

In realtà WBM è Assunta Tramaglia, quasi 60 anni spesi al discount dei sentimenti facili facili, in attesa del banconista dei sogni da sposare.

Trent’anni fa credeva di averlo trovato.

 Altin, albanese in fuga da una rapina finita male dalle parti di Berat e approdato in Puglia con un viaggio della speranza che si era trasformata in certezza appena conosciuta Assunta presso il Minimarket Ciro a Torricola.

 Un vero colpo di fulmine.

Lui prestante come un’Ape Car e lei procace come una bufala cilentana. L’italiano per Altin era racchiuso in un’unica parola, buona per ogni occasione, cazzo. Assunta apprezzò e il loro primo mese assieme fu un rutilante spettacolo di umori e mugolii. Il sesso è il più potente strumento di relazione sociale, non c’è nulla d fare.

Il 24 Marzo dell’88 Altin sparì, Assunta venne a sapere che era stato arrestato perché coinvolto in un traffico di femmine da e per l’Albania.

Il 6 Agosto dello stesso anno nacque Giullermo,

Black_mousse.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...